My Land My Lady - Il viaggio

my2p

CHI SIAMO

 

AIAS

L’AIAS di Bologna (Associazione Italiana Assistenza Spastici) ha come obiettivo quello di assicurare la dignità delle persone disabili e di promuovere il diritto ad una vita serena ed inclusiva nella comunità. Parteciperanno al progetto con tre donne disabili e sei accompagnatori.

 

MYLAND

L’associazione di promozione sociale Myland di Ferrara, ha lo scopo di creare eventi e progetti, al fine di intervenire a sostegno di realtà critiche locali, sfruttando la passione per i viaggi e la guida in fuoristrada su veicoli 4x4. Metteranno a disposizione le loro auto, la loro esperienza di guida e la loro conoscenza del territorio albanese.

 

A.F.F.

L'associazione sportiva dilettantistica Associazione Fuoristrada Ferrarese, fin dalla suo arigine impegnata nel volontariato di protezione civile, parteciperà con i veicoli 4x4 dei soci e l'esperienza tecnica che ques'ultimi hanno.

 

COPERTURA DEI COSTI

Le spese legate ai veicoli fuoristrada (carburante, pedaggi, traghetti, manutenzione ordinaria e straordinari, ecc.), le spese di vitto ed alloggio e quant'altro, sostenute dai soci di Myland e A.F.F., verranno coperte personalmente dai volontari che prenderanno parte alla missione.

Le spese delle tre ragazze disabili e dei 4 operatori AIAS, saranno coperte attraverso donazioni pro progetto "MyLand MyLady"

 

AREA D'INTERVENTO

L’Albania, una terra a noi molto vicina non solo geograficamente, ma nella storia.

Myland percorre dal 2011 ogni angolo di questa bellissima terra e propio qui si è deciso di mettere a confronto la difficoltà del progetto: la disabilità e il viaggio in 4x4.

 

OBIETTIVI / RISULTATI 

La disabilità è una difficoltà, sempre e ovunque, My-Land, Associazione Fuoristrada Ferrarese ed AIAS Bologna gli lanciano una sfida.

L’uso degli autoveicoli 4x4 dimostrerà che, al loro interno, siamo tutti uguali, raggiungendo gli stessi luoghi, provando le stesse emozioni.

Le tre donne affette da disabilità, Maria Cristina, Carla e Anna, verranno catapultate in un’esperienza unica; raggiungeranno vette, attraverseranno canyon, le spiagge e le città più importanti a livello storico e artistico.

E’ prevista una serie d'incontri con il personale e i pazienti del centro di accoglienza Qenda Lira di Berat, creato per persone affette da disabilità e impegnato da anni in un lavoro senza l’uso dei farmaci. Uno scambio di esperienze umane tra pazienti e operatori, dove anche in questo caso la disabilità diventa un confronto costruttivo, non limitativo.

 

Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.” (Ryszard Kapuscinski)

 

Vorremmo che questa esperienza di viaggio facesse pensare:

Che la speranza “è insegnata” dai legami che possiamo sempre costruire

Che non possiamo mai dare per scontati i limiti

Che “curarsi” degli altri comporta sempre fare i conti con se stessi e con la vicinanza di persone umane, in carne ed ossa, con ciò che ciascuna porta di sé, compresa la disabilità di qualcuna di noi.

Che ascoltare e partecipare significa non avere risposte certe su molte cose e ugualmente non fermarsi.

 

Maria Cristina Pesci

 

My Land My Lady

24

Disabile io?! Sei fuoristrada!


Domenica 17 Aprile 2016 sarà una giornata speciale.
Grazie alla Associazione Fuoristrada Ferrarese, gli appassionati di off-road potranno provare i   propri veicoli in una pista a loro dedicata. Sarà anche l'occasione, per chi non conosce questo   mondo, di scoprire qualcosa di nuovo.
Durante la giornata, noi di MYLAND vi presenteremo la nostra nuova avventura che si svolgerà in Albania nel mese di Giugno. 
Ospiti speciali della domenica, le ragazze dell'AIAS di Bologna e gli Operatori che a Giugno percorreranno con noi le mulattiere ed i sentieri del Paese delle Aquile.



LOCANDINA 17 Aprile 2016

 

Home

MOSTRA FOTOGRAFICA "LA TERRA DI GIORGIO CASTRIOTA SKANDERBERG"

Volantino ok

 

MANIFESTO ok web

 

 

 

 

 

SENTIERI TATTILI

 

volantinoa5 davanti

 


VolantinoA5 voltaOK